Una forza della natura per Despar: Bebe Vio testimonial del marchio Ecorispetto

Packaging Design


SE PENSI CHE SIA IMPOSSIBILE ALLORA SI PUÒ FARE”2016_149.1-03DOC Design ha studiato la comunicazione Eco Rispetto Despar con Beatrice Vio come testimonial, medaglia d’oro ai giochi paralimpici del 2015. 3
Ci sono persone che incarnano perfettamente l’idea di “forza della natura”: e Beatrice Vio (Bebe, per tutti) è sicuramente una di queste. La giovane atleta veneta, che ha da poco compiuto diciannove anni, vanta un palmarès di assoluto rispetto: la sua prima gara ufficiale risale al 2010, ma già nel 2011 era campionessa italiana under 20 di fioretto paralimpico, e dal 2012 campionessa italiana assoluta. Dagli allori nazionali ai podi internazionali, il passo è stato breve: Bebe Vio nel 2014 è campionessa europea di fioretto paralimpico individuale e a squadre, e dal 2015 è la campionessa mondiale nell’individuale. Prossimo obiettivo: una medaglia alle Paraolimpiadi di Rio 2016. A dispetto della meningite fulminante, che all’età di 11 anni l’ha privata di mani e piedi, Bebe Vio sembra non conoscere ostacoli, e non solo in pedana: nel 2009, con i genitori, ha fondato art4sport, onlus che tramite la pratica sportiva promuove l’integrazione sociale dei bambini che hanno subito amputazioni, e l’anno scorso – per non farsi mancare nulla – ha pubblicato con Rizzoli il suo primo libro: “Mi hanno regalato un sogno”. Inarrestabile e travolgente, Bebe: una forza della natura, appunto. Non stupisce perciò che Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest, l’abbia scelta come testimonial del proprio impegno per la natura, rappresentato dal marchio Eco Rispetto che contrassegna i prodotti e le attività ecosostenibili dell’azienda. “Con Eco Rispetto abbiamo scelto di tutelare il territorio in cui viviamo”, spiega Patrizia Caldart, Responsabile Marketing Prodotti a Marchio per Despar Nordest, “perché siamo consapevoli della responsabilità che abbiamo nei suoi confronti. La nostra azienda è impegnata per un presente e un futuro all’insegna della sostenibilità, dell’innovazione e della promozione del territorio. Ci piace lavorare in questo modo, perché siamo convinti che così si possano recuperare situazioni critiche e trasformarle in positività: proprio come ha saputo e sa fare Beatrice Vio. Noi la consideriamo non soltanto un testimonial”, conclude Caldart, “ma un vero e proprio modello di ruolo, e non soltanto per i ragazzi della sua età”.

Gemma Verde

Il packaging design è la forma più completa della comunicazione moderna. In pochi centimetri quadrati si condensano tutte le attività fondamentali:

Leggi tutto

Il corporate design è la naturale applicazione delle regole stabilite all’inizio di un processo di ricerca e valorizzazione della propria identità. Non esiste la forza e l’energia di un brand senza controllo.

Leggi tutto

Il brand design concentra tutto il valore di una azienda, di un suo prodotto o servizio in pochi secondi di percezione. Oggi questo valore si sta trasformando rapidamente.

Leggi tutto

Il retail design deve creare una "scenografia" discreta per poter permettere ai prodotti e alla comunicazione di emergere, un palcoscenico dove ogni giorno va in scena la qualità e la convenienza.

Leggi tutto

Il character design è la nostra storia. Lo studio di un personaggio è una avventura appassionante che trasferisce al brand simpatia e vivacità altrimenti irraggiungibili.

Leggi tutto